Saltar al contenido

Roma Pass – Ingresso Musei di Roma

Roma Pass - Ingresso Musei di Roma

La Roma Pass, promossa dal Comune di Roma e dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, in collaborazione con l’ATAC, è la prima tessera culturale per musei con sconti turistici.

Grazie alla Roma Pass è possibile accedere ai primi due musei e siti archeologici visitati e a tutta la rete dei trasporti pubblici, mentre per i successivi ingressi a mostre, musei, teatri e servizi turistici il costo è ridotto, con uno sconto.

E’ senza dubbio l’opzione più economica per chi passa più giorni a Roma, visita molti musei con l’audioguida allegata all’mp3 o utilizza frequentemente i mezzi di trasporto della città.

Tuttavia, quando si guardano le opzioni e i vantaggi offerti dalla Roma Pass si hanno sempre gli stessi dubbi, come si ripaga? Vale la pena di acquistarla?

Per tutte queste domande vi daremo alcuni consigli e suggerimenti. Per cominciare, dobbiamo vedere quanti giorni saremo in città perché è fondamentale capire la durata della Roma Pass.

Un altro punto importante è non dimenticare che la tessera dura tre giorni contando il giorno dell’attivazione (sia con i mezzi pubblici, metropolitana, autobus urbani o tram), sia entrando in un museo o in un sito archeologico. Ecco perché è sempre una buona idea attivarla per prima cosa al mattino, visto che in questo modo avremo l’intera giornata, più altre due. Se commettiamo l’errore di attivarlo all’ultimo minuto, per esempio in autobus, avremo solo altri due giorni, poiché dal momento dell’attivazione fino alle 24:00 ne avremo già consumato uno. In questo caso è meglio acquistare un biglietto con i soldi per non sprecare la Roma Pass

Inoltre, dobbiamo pensare se siamo più una persona da strada o se siamo più una persona da museo e da monumento. Infatti Roma è così impressionante che possiamo vedere molti luoghi sono a pagamento, gratis, come Piazza Navona, la Fontana di Trevi, San Pietro in Vaticano (tranne la cripta e la cupola), ecc… Per questo motivo dobbiamo studiare in anticipo che vogliamo visitare, e i prezzi di questi luoghi, come l’ingresso al Colosseo (che comprende i pacchetti Palatino e Foro Romano) e l’ingresso ai musei della capitale, valgono quasi il costo della Roma Pass, e se aggiungiamo l’uso dei mezzi pubblici due volte al giorno, lo avremo già ammortizzato.

Un altro errore comune è quello di utilizzare la Roma Pass per monumenti il cui prezzo non è molto alto, che è uno spreco, e difficilmente verrà ammortizzato.

Offerto da GetYourGuide. Unisciti a noi.

Prezzo della card e dove acquistare la Roma Pass

Le opzioni per l’acquisto della Roma Pass sono online, pagando con la carta online e ritirandola in uno dei punti di Roma; oppure direttamente in loco presso questi centri. Il prezzo della Roma Pass dipende dal numero di giorni di utilizzo, con la Roma Pass di tre giorni che costa 36 euro e la Roma Pass di 48 ore che costa 28 euro. Possono essere acquistati nei seguenti negozi:

  • – Tutti i musei e i siti della rete Roma Pass
  • – Punti di informazione turistica nella città di Roma. APT
  • – Azienda di Promozione Turistica di Roma (Via Parigi, 5)
  • – Bioparco
  • – Giardino Zoologico di Roma
  • – Complesso del Vittoriano
  • – Trambus aperto
  • – Piazza dei Cinquecento
  • – Il Castello S. Angelo –
    Punti di informazione turistica presso l’Aeroporto di Ciampino, l’Aeroporto G.B.Pastine e l’Aeroporto di Fiumicino, l’Aeroporto Leonardo Da Vinci –
    Ufficio Cinque Lune, Piazza delle Cinque Lune (Piazza Navona) Dalle 9.30 alle 19.00
    .- Ufficio dei Fori
    Imperiali
    , Via dei Fori
    Imperiali – Stazione Centrale PIT Termini – Via Giovanni Giolitti 34, all’interno dell’edificio F – binario 24 –
    Presso le stazioni della metropolitana ATAC
  • Come utilizzare la Roma Pas

Una volta compilata la Roma Pass card con nome, cognome e data di inizio dell’utilizzo della Roma Pass, questa sarà attivata, e si avrà quindi la possibilità di inserire gratuitamente i primi due posti. Per il terzo dovremo pagare una parte. La Roma Pass scade dopo tre giorni di utilizzo, a mezzanotte del terzo giorno.

Roma Pass viene fornito in un kit con..:

Il pacchetto Roma Pass viene fornito con la card che useremo sui mezzi pubblici e all’ingresso dei monumenti, oltre ad un’altra card per scaricare un’applicazione mobile di Roma, un depliant con l’elenco dei luoghi che includono l’ingresso e gli sconti della card, e una mappa turistica di Roma.

  • Mappa di Roma: una mappa dei punti di informazione turistica, delle stazioni della metropolitana, dei musei e dei siti (indirizzi, numeri di telefono, numeri di autobus e metropolitana, orari)
  • Roma Pass Guide: l’elenco dei musei e dei siti – Roma News: il programma di eventi e servizi turistici che possono beneficiare di sconti, organizzati per tema: arte, musica, teatro, danza, intrattenimento e servizi di trasporto ausiliari.
  • La Roma Pass consente l’accesso gratuito all’autobus ATAC, alle linee A e B della metropolitana, ai treni Met.Ro: Roma – Lido, Roma – Viterbo (tratta Roma – Sacrofano), Roma – Pantano.
  • La Roma Pass si attiva al primo utilizzo che ne facciamo e richiede la presentazione della carta d’identità al personale che controlla l’ingresso ai diversi mezzi di trasporto di Roma.
  • Spazi annessi alla Roma Pass
  • Appia Antica (Mausoleo di Cecilia Metella – Castrum Caetani – Terme di Caracalla – Villa dei Quintili)
  • Centrale Montemartini
  • Colosseo / Palatino
  • Anfiteatro Flavio + Museo Palatino + Palatino
  • Galleria Borghese
  • Galleria Nazionale d’Arte Antica a Palazzo Barberini
  • Galleria Nazionale d’Arte Antica a Palazzo Corsini
  • Galleria Nazionale d’Arte Moderna
  • Galleria Spada
  • MACRO
  • Mercati e Foro di Trajano
  • Musei Capitolini
  • Museo Carlo Bilotti Aranciera di Villa Borghese
  • Museo dell’Ara Pacis
  • Museo della Civiltà Romana
  • Museo delle Mura
  • Museo di Roma – Palazzo Braschi
  • Museo Trastevere
  • Musei di Villa Torlonia del Casino dei Principi
  • Museo di Roma a Trastevere
  • Musei di Villa Torlonia Museo della Casina delle Civette
  • Museo Napoleonico
  • Museo Nazionale d’arte Orientale
  • Museo Nazionale degli Strumenti Musicali
  • Museo Nazionale dell’Alto Medioevo
  • Museo Nazionale Arti e Tradizioni Popolari
  • Museo Nazionale di Castel Sant’Angelo
  • Museo Nazionale di Palazzo di Venezia
  • Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia
  • Museo Nazionale di Preistoria ed Etnografia “Luigi Pigorini
  • Museo Nazionale Romano
  • (Crypta Balbi – Palazzo Altemps – Palazzo Massimo – Terme di Diocleziano)
  • Museo Canonico di Villa Borghese
  • Planetario e Museo Astronomico
  • Rovine di Ostia Antica


Offerta culturale e sconti inclusi con la Roma Pass

  • 10% sulla visita guidata all’Auditorium Parco della Musica
  • 15% sul biglietto d’ingresso agli spettacoli del Teatro Quirino Vittorio Gassman
  • 15% sul biglietto d’ingresso agli spettacoli del Teatro Valle
  • 20% all’ingresso degli spettacoli dell’Auditorium Parco della Musica
  • 20% sull’ingresso agli spettacoli del Teatro Nazionale
  • 20% sul biglietto per gli spettacoli al Teatro dell’Opera di Roma
  • 20% dell’ingresso alle Termas de Caracalla
  • 50% del biglietto d’ingresso al Museo delle Cere
  • Ingresso ridotto al Bioparco
  • Ingresso ridotto al Chiostro del Bramante
  • Ingresso ridotto al Complesso del Vittoriano
  • Ingresso ridotto al Museo Civico di Zoologia
  • Ingresso ridotto alle Scuderie del Quirinale
  • Ingresso ridotto agli spettacoli del Silvano Toti Globe Theatre
  • Ingresso ridotto al Teatro Argentina
  • Ingresso ridotto al Teatro Indiano


Servizi turistici inclusi con la Roma Pass

  • 15% 110 Aperto
  • 15% Battelli sul Tevere (Crociera con cena)
  • 20% Archeobus. Autobus del percorso archeologico di Roma
  • 25% Gite in barca sul fiume Revere (Crociera con audio guida; Crociera su Ostia Antica)
  • Sconto fino al 30% su alcuni degli eventi del programma “Estate Romana